Wikipedia è affidabile quando cerchi informazioni sulla salute?

Ti sarà capitato tante volte che, ricercando un’informazione sulla salute su Google, tra i primi risultati trovati ci fossero le pagine di Wikipedia. Ma c’è da fidarsi? Quando si parla di salute, Wikipedia è affidabile?

Facendo una ricerca su una patologia, su un farmaco o su un sintomo su Google, è facile trovare tra i primi risultati le pagine di Wikipedia. Di fatto, tale enciclopedia online rappresenta un riferimento per chi cerca informazioni sulla salute Da quello che risultati nei sondaggi, sembra che Wikipedia sia usata in maniera frequente anche dai professionisti sanitari: il 70% dei neolaureati in medicina la utilizza e dal 50% al 70% dei medici in attività vi fa riferimento nello svolgimento della professione. Ma Wikipedia è affidabile quando si cercano informazioni sanitarie?

Facciamo un passo indietro: cos’è Wikipedia?                           

Wikipedia è tra i dieci siti web più visitati al mondo, con oltre 60 milioni di accessi al giorno. Si tratta di un’enciclopedia online accessibile a tutti in maniera gratuita. Sostenuta dall’organizzazione no-profit Wikimedia Foundation, non permette la pubblicazione di annunci pubblicitari e si sostiene attraverso donazioni. Pubblicata in oltre 280 lingue, contiene numerosi articoli che trattano argomenti di tipo sanitario.

A differenza delle enciclopedie tradizionali a cui collaborano unicamente esperti della disciplina, su Wikipedia la partecipazione alla creazione dei contenuti avviene su base volontaria. Il suo sistema di modifica e pubblicazione aperto permette a chiunque di contribuire. Queste caratteristiche hanno provocato un forte scettiscismo iniziale sull’affidabilità e la qualità dei contenuti presenti.

Wikipedia è affidabile quando cerco informazioni sulla salute?

La prima risposta a questa domanda è stata fornita da una ricerca pubblicata nel 2005 su Nature, una delle più prestigiose riviste scientifiche internazionali. Questa ricerca ha dimostrato che, per quanto riguarda le voci scientifiche, gli errori presenti in Wikipedia erano sovrapponibili come numerosità a quelli presenti nella Enciclopedia Britannica. Ulteriori studi hanno confermato questi dati, eliminando le incertezze e perplessità iniziali sull’affidabilità dei contenuti pubblicati.

Molti ricercatori ritengono oggi che Wikipedia possa costituire una piattaforma globale per la diffusione di informazioni sanitarie di elevata qualità e rappresentare un importante strumento di promozione della salute.

Per questo motivo, numerose società scientifiche sanitarie e organizzazioni professionali, come pure gruppi di pazienti, negli ultimi anni si sono attivate creando delle partnership al fine di migliorare i contenuti medico-scientifici di Wikipedia.

In ogni caso Wikipedia non è laureata in medicina e non può di farvi una visita medica. Quindi va usata con cautela e soprattutto se avete un dubbio chiedete al medico.

Fonti:

Dottore, ma è vero che?

Giles J Internet encyclopaedias go head to head Nature 2005 438, 900-901

Laurent MR, Vickers TJ. Seeking health information online: does Wikipedia matter? JAMIA 2009, 16:471–479

Redazione Mettiche

Ultimo aggiornamento: 19 maggio 2020

Voto Medio Utenti (4.5/5)