Mentre le pillole del giorno dopo rappresentano una risorsa preziosa per molte persone in situazioni di emergenza, è importante riconoscere che, come con qualsiasi farmacopossono verificarsi effetti collaterali.

Gli effetti collaterali delle pillole del giorno dopo sono sempre individuali, variano da persona a persona e possono anche non presentarsi.

In questo articolo esploreremo con attenzione i potenziali effetti indesiderati di questa contraccezione di emergenza. Continua a leggere!

Effetti collaterali delle pillole del giorno dopo: quali sono?

Anche se  come detto in precedenza, gli effetti collaterali delle pillole possono variare da persona a persona, i più comuni sono:

  • Mal di pancia, nausea e vomito;
  • Dolori addominali;
  • Sensibilità al seno;
  • Mal di testa;
  • Stanchezza e fatica;
  • Cambiamenti di umore;
  • Mal di schiena e muscolare;
  • Mestruazioni che anticipano o ritardano;

Quando si presentano, questi sintomi durano raramente più di uno o due giorni.

Ricorda che, in caso di vomito entro le 3 ore successive all’assunzione delle pillole del giorno dopo, dovrai prenderne un’altra

Questo perché con il vomito c’è il rischio che tu possa aver espulso la pillola prima che abbia avuto effetto.

È importante sapere che le pillole del giorno dopo oggi in commercio sono migliorate nel tempo e non possono essere paragonate alle pillole in commercio in passato. 

Entrambi i tipi di pillola del giorno dopo che puoi trovare in farmacia (la nuova pillola a base di ulipristal acetato e la vecchia pillola a base di levonorgestrel) hanno pochi effetti collaterali e vengono ben tollerate dal corpo. 

Con la differenza che, mentre la nuova pillola ha un’efficacia del 98% se assunta nelle prime 24 ore dal rapporto al rischio, l’efficacia della vecchia pillola oscilla tra 52% al 94%.

Per qualunque dubbio, ricorda che il foglio illustrativo che si trova nella scatola della pillole del giorno dopo contengono molte informazioni relative agli effetti collaterali. 

Qualora tu volessi informazioni più dettagliate sui possibili effetti collaterali, puoi rivolgerti al tuo Ginecologo o al tuo Farmacista di fiducia.

Durata degli effetti collaterali delle pillole del giorno dopo

Anche la durata degli effetti collaterali delle pillole del giorno dopo possono variare da persona a persona

In generale, la maggior parte degli effetti collaterali si risolvono entro pochi giorni o settimane dall'assunzione del farmaco. 

È, infatti, importante sottolineare che questi effetti collaterali sono generalmente transitori e non causano danni a lungo termine alla salute. 

Se però gli effetti collaterali persistono o peggiorano nel tempo, è consigliabile consultare un Medico

In ogni caso, è importante tenere presente che le pillole del giorno dopo sono un farmaco di emergenza non devono essere utilizzate come metodo contraccettivo regolare

L'uso corretto di un metodo contraccettivo a lungo termine è fondamentale per prevenire gravidanze indesiderate e minimizzare la necessità di ricorrere alla pillola del giorno dopo.

Effetti collaterali a lungo termine: si tratta solo di un mito?

Ancora oggi, circolano molti miti riguardo a questa forma di contraccezione d'emergenza, ma è importante distinguere tra realtà e false credenze. 

Alcuni sostengono che l'assunzione ripetuta delle pillole del giorno dopo possa influire sulla fertilità futura o aumentare il rischio di malattie come il cancro. 

Tuttavia, studi scientifici hanno dimostrato che questi timori sono infondati

Le pillole del giorno dopo non hanno effetti a lungo termine sulla fertilità e non sono associate ad un aumento significativo del rischio di malattie gravi. 

Effetti pillola del giorno dopo a lungo termine

Come ridurre gli effetti collaterali delle pillole del giorno dopo

Per minimizzare gli effetti collaterali delle pillole del giorno dopo, è possibile adottare alcune strategie

In primo luogo, è consigliabile prendere la pillola con il cibo per ridurre eventuali disturbi gastrointestinali

Inoltre, bere abbondante acqua può aiutare a prevenire la disidratazione che talvolta può verificarsi come effetto collaterale. 

È importante seguire attentamente le istruzioni del foglietto illustrativo e non superare mai la dose raccomandata. 

Se si verificano effetti collaterali come nausea o mal di testa, è possibile assumere un antidolorifico o consultare il Medico per valutare l'opportunità di un trattamento specifico. 

Infine, è fondamentale ricordare che ogni persona reagisce in modo diverso alle pillole del giorno dopo, quindi è consigliabile monitorare attentamente i propri sintomi e consultare un professionista sanitario se si riscontrano effetti collaterali persistenti o gravi.

Facciamo il punto

Abbiamo visto che le pillole del giorno dopo, come ogni altro farmaco, possono portare degli effetti indesiderati, anche se durano pochi giorni e sono diversi da persona a persona. 

Tuttavia, seguendo alcuni semplici consigli, come leggere attentamente il foglio illustrativo, consultare subito il proprio Medico o Ginecologo in caso di disturbi persistenti i sintomi possono essere ridotti.

Seguendo questi consigli, è possibile affrontare gli effetti collaterali in modo responsabile e prendersi cura di sé durante l'assunzione delle pillole del giorno dopo!