Serve la ricetta per la pillola del giorno dopo?

Serve la ricetta per la pillola del giorno dopo?

Serve la ricetta per ellaOne, la pillola del giorno dopo? O non è più necessaria la prescrizione medica? Come comportarsi con i medici e i farmacisti obiettori?

Le domande sono tante: ecco tutto quello che ti serve per saperne di più e vivere con serenità!

Occorre la ricetta per la pillola del giorno dopo: sì o no?

Serve la ricetta per la pillola del giorno dopo? La pillola del giorno dopo rientra tra le opzioni della contraccezione d’emergenza, ovvero ciò che è possibile fare entro un certo lasso di tempo dopo un rapporto sessuale, per evitare una gravidanza indesiderata.

Quindi, come ottenerla? Occorre la prescrizione per ellaOne? La risposta è no.

Serve la prescrizione per la pillola del giorno dopo ellaOne? Nel maggio del 2015 l’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ha approvato la vendita senza ricetta alle donne maggiorenni proprio della pillola dei cinque giorni dopo, conosciuto con il nome ellaOne. La delibera dell’AIFA aveva recepito la decisione da parte della Commissione europea di poter vendere EllaOne direttamente in farmacia in tutti gli stati membri dell’Unione, riconoscendo la sicurezza del contraccettivo anche senza prescrizione.

Questo perché, bisogna ricordare, che non è abortiva ma contraccettiva. E nessuna legge concede ai farmacisti il diritto all’obiezione di coscienza.

Serve la ricetta per la vecchia pillola del giorno dopo? Con la determina AIFA n. 219 dell’1 febbraio 2016, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 52 del 3 marzo 2016 è stato ufficialmente soppresso l’obbligo di prescrizione per le donne italiane maggiorenni, anche per la vecchia pillola del giorno dopo (Norlevo) Mentre per le donne di età inferiore ai 18 anni, ovvero minorenni, è ancora obbligatoria la ricetta medica, e non è ripetibile, ovvero è da rinnovare ogni volta che si rende necessaria.

Nel caso in cui il farmacista si rifiuti di dispensare la pillola del giorno dopo senza prescrizione, occorre presentargli copia della determina AIFA del 1 febbraio 2016 e ricordagli che non serve la ricetta per la pillola del giorno dopo.

Non bisogna dimenticare che la pillola del giorno dopo è un diritto e risponde una libertà di scelta!

 

Contenuti approvati da SMIC Società Medica Italiana per la Contraccezione

Ultimo aggiornamento 27 novembre 2019

Voto Medio Utenti (5/5)