Ovulo/Ovocita/Oocita

Chiamato anche ovocita od oocita, l’ovulo è la cellula sessuale femminile o gamete.

Durante il periodo fertile della vita sessuale della donna (dalla pubertà, compresa fra i 12 e 15 anni, alla menopausa, fra 45 e 50 anni) una volta al mese, circa a metà del ciclo, un ovulo maturo viene rilasciato dall’ovaio in una delle due tube di Falloppio, dove avviene l’eventuale fecondazione. 
Se non c’è fecondazione l’ovulo viene eliminato attraverso il flusso mestruale.

Il numero di ovuli contenuto in ciascuna ovaia è determinato prima della nascita. Durante la vita fertile della donna, ad ogni ciclo mestruale tale numero diminuisce fino ad esaurirsi con l’avvento della menopausa.

All’inizio del ciclo mestruale sono diversi i follicoli immaturi che si risvegliano per partecipare al processo di selezione da cui, a circa metà ciclo, sarà rilasciato l’uovo giunto a maturazione (detto dominante). Il tempo di maturazione di una cellula uovo dura diversi giorni ed è influenzato dal flusso di estrogeni, gli ormoni sessuali femminili.

Dalla pubertà, e ciclicamente, si osserva il ripetersi di questo processo di maturazione follicolare, di solito, a ogni ciclo, solo un follicolo raggiunge la piena maturità (talvolta può accadere che siano due). Gli altri degenerano e si atrofizzano.

Redazione Mettiche

Ultimo aggiornamento: 24 febbraio 2020

Voto Medio Utenti (4/5)