Mestruazione

La mestruazione è la perdita di sangue che si verifica ad ogni ciclo mestruale, durante tutta la vita fertile di una donna.

Si presenta ogni mese, dal menarca (9-15 anni) alla menopausa (45-55 anni), in assenza di fecondazione dell’ovulo da parte di uno spermatozoo.

La fase mestruale è solo una delle fasi del ciclo.
Il 1° giorno delle mestruazioni viene considerato il 1° giorno del ciclo. Le altre fasi del ciclo sono: la fase follicolare (dall’8° al 12° giorno); la fase ovulatoria (dal 13° al 17° giorno) e la fase luteinica o premestruale (dal 18° al 28° giorno)
La mestruazione è il risultato dello sfaldamento e del ricambio dello strato superficiale dell’endometrio, la mucosa uterina, che ogni mese, in assenza di fecondazione, si rigenera.

Se l’ovulo non è stato fecondato, l’endometrio si sfalda. Grazie a delle contrazioni (causa dei dolori di cui soffrono molte donne durante il ciclo), i suoi frammenti, insieme al sangue, defluiscono dall’utero alla vagina, segnando la fine di un ciclo e l’inizio di uno nuovo.

Il ritmo, la quantità e la durata del flusso mestruale variano da una donna all’altra. Nella fase della mestruazione le donne possono arrivare a perdere dai 25 agli 80 ml di sangue.

Redazione Mettiche

Ultimo aggiornamento: 7 aprile 2020

Voto Medio Utenti (4/5)