La pillola contraccettiva è tra i primi 10 farmaci che hanno fatto la storia

La pillola contraccettiva è tra i primi 10 farmaci che hanno avuto maggiore impatto negli ultimi 70 anni, rappresentando un vero e proprio salto in avanti per la salute individuale e pubblica.

A stilare la lista è stato il centro studi inglese Office of Health Economics, in occasione del settantennale del Servizio Sanitario Nazionale britannico, che è stato fondato nel 1948.

L’elenco dei  10 farmaci è stato elaborato attraverso una serie di interviste agli esperti. Tiene conto di sette fattori: valore dell’innovazione, della complementarietà e delle ricadute, della sostituibilità, delle politiche di supporto, dell’evidenza, della comprensione tra clinici, regolatori e pazienti, e della collaborazione tra industria, Servizio Sanitario Nazionale, università ed enti regolatori.

Perché la pillola contraccettiva è tra i primi 10 farmaci che hanno fatto la storia?

La pillola rappresenta il ritrovato medico con le più importanti ricadute non mediche. Negli Stati Uniti la prima pillola contraccettiva entrò in commercio nel 1960. Inizialmente, la pillola veniva utilizzata come rimedio contro i disturbi mestruali. Ma ben presto, il blocco dell’ovulazione, che era considerato un effetto collaterale, ne decretò il successo.

La pillola contraccettiva ha costituito una vera e propria rivoluzione per le donne. Fu il primo modo per le donne di evitare gravidanze indesiderate, permise loro di vivere a pieno la femminilità e di emanciparsi emotivamente e psicologicamente dagli uomini. Se ci pensiamo, la rivoluzione sessuale degli anni ’60 non sarebbe stata impossibile senza la pillola! In Italia la pillola anticoncezionale fu autorizzata nel 1967 per fini terapeutici. Solo nel 1976, però, il Ministro della Sanità abrogò le norme che ne vietavano la vendita.

Rispetto alle prime pillole, le pillole oggi in commercio sono notevolmente migliorate.

Le prime pillole anticoncezionali erano veri e propri concentrati ormonali. Avevano effetti collaterali evidenti, come aumento di peso, ritenzione idrica e calo della libido.  Oggi le formulazioni delle pillole sono in costante miglioramento. Sono nate pillole contraccettive molto più leggere, più tollerabili e di facile utilizzo, in grado di rispondere alle esigenze delle donne di tutte le età.

La pillola contraccettiva è tra i primi 10 farmaci, quali sono gli altri nella lista?

Nella lista vi sono, oltre alla pillola contraccettiva: il vaccino contro il morbillo e quelli antipolio, gli antibiotici dalla seconda alla quarta generazione delle penicilline, la clorpromazina (primo antipsicotico) i betabloccanti (antiaritmici, antipertensivi per la salute di cuore e arterie), gli antiasmatici, il tamoxifene (utilizzato nella cura del cancro al seno), gli immunosoppressori e gli antiretrovirali (fondamentali per combattere l’HIV).

Redazione Mettiche

Ultimo aggiornamento: 27 settembre 2018

Voto Medio Utenti (4.5/5)