IVG

IVG è l’acronimo di Interruzione Volontaria di Gravidanza.

Secondo recenti statistiche in ambito salute, relative agli anni 2014 e 2015, in Italia si è verificato un calo significativo del numero delle donne che ricorre all’ interruzione volontaria di gravidanza (IVG). 

A confermarlo, la dettagliata relazione del Ministero della Salute Sull’attuazione della legge contenente norme per la tutela sociale della maternità e per l’interruzione volontaria di gravidanza (Legge 194/78).

Si tratta di un processo iniziato da tempo. Ma che ha avuto una significativa impennata, quando la contraccezione d’emergenza è stata resa accessibile alle donne italiane maggiorenni come farmaco SOP, ovvero Senza Obbligo Prescrizione. Dal 10 ottobre 2020 la pillola del giorno dopo più efficace è stata resa accessibile in farmacia e parafarmacia senza ricetta, anche per le ragazze minorenni.

Redazione Mettiche

Ultimo aggiornamento: 10 ottobre 2020

Voto Medio Utenti (4/5)