Il coronavirus e le file nelle farmacie

Coronavirus e file in farmaciaIl coronavirus e le file nelle farmacie.

Parecchie utenti ci hanno segnalato qualche difficoltà nell’acquisto della pillola del giorno dopo a causa del coronavirus e le file nelle farmacie: lunghe e interminabili.
E’ vero purtroppo che ci sono file nelle farmacie e che alcune sembrano davvero non finire mai, ma questa è un’emergenza sanitaria mondiale, per cui dobbiamo aspettare diligentemente in coda.

La pillola del giorno dopo deve essere assunta il prima possibile.

E’ vero che la pillola del giorno dopo va assunta il prima possibile, dopo un rapporto che si pensa sia a rischio di gravidanza; perché si teme che il contraccettivo usato non abbia funzionato correttamente o non è stato usato alcun contraccettivo. Ed è facile comprendere che in momenti come questo, è naturale avere l’ansia di rimanere incinta quando si teme di comunque di contrarre il coronavirus o si teme per il proprio posto di lavoro a fine pandemia.

Che fare dunque per evitare l’equazione coronavirus e file in farmacia?

Il suggerimento che dobbiamo dare a tutte le nostre utenti, è comunque quello di uscire il meno possibile. Per fare questo è importante fare una lista di tutto ciò che può servire quando ci si reca al supermercato; questo magari già si fa per ottimizzare. Ma è importante farlo anche quando ci rechiamo in farmacia; facciamo una lista completa dai preservativi ai farmaci per le patologie di cui si soffre più frequentemente dall’herpes alla sindrome premestruale e anche avere una confezione di pillola in più può essere utile.

In questo modo riduciamo anche il flusso di persone che va in farmacia e ci comportiamo in modo responsabile ed evitiamo l’equazione: coronavirus e file in farmacia.

Vi ricordiamo che la pillola del giorno dopo è un farmaco SOP (ovvero Senza Obbligo di Prescrizione) per le donne maggiorenni. Resta l’obbligo di ricetta per le ragazze minorenni. Si tratta di una soluzione d’emergenza: ovvero non è una contraccezione abituale, ma si deve usare solo in emergenza.

Contenuti approvati da SMIC Società Medica Italiana per la Contraccezione

Ultimo aggiornamento 17 marzo 2020

Voto Medio Utenti (5/5)