Hai mai desiderato saperne di più sul processo di ovulazione? In questo articolo, trattiamo proprio del momento in cui un ovulo viene rilasciato dall'ovaio in attesa di essere fecondato.

Ma l’ovulazione non è solo un momento o una singola giornata nel ciclo mestruale; è piuttosto un periodo di fertilità che può durare diversi giorni.

Il tuo periodo fertile, quindi, potrebbe essere più lungo di quanto pensi!

Se sei curiosa di saperne di più, continua a leggere!

Cos’è l’ovulazione e quando si verifica

L’ovulazione è il rilascio ciclico di un ovulo pronto per essere fecondato da una delle due ovaie (che si alternano ogni mese), dopo la rottura del follicolo che lo protegge e lo nutre. L’ovulo percorre la tuba di Falloppio, dove avviene l’eventuale fecondazione.

Il processo di ovulazione si verifica generalmente verso la metà del ciclo mestrualecoincide con il periodo chiamato finestra fertile.

Attenzione, però: non è solo il giorno dell’ovulazione a essere potenzialmente fertile all’interno di un ciclo mestruale.

Il cosiddetto periodo fertile è una finestra della durata di 3 o 4 giorni attorno all’ovulazione e durante questo periodo la fecondazione è possibile in ogni momento.

Ci sono dei segnali che ti fanno capire che stai ovulando?

Devi imparare a osservare il tuo corpo, ciclo dopo ciclo, per cogliere alcuni segnali che ti indicano che l’ovulazione è vicina. Come, ad esempio:

  • Qualche piccolo dolorino al basso ventre;
  • Un aumento delle secrezioni vaginali (muco), che diventano più “filanti e chiare”;
  • Un aumento del desiderio sessuale.
Calcolo data ovulazione

È possibile calcolare la data dell’ovulazione con esattezza?

Oggi sappiamo con certezza che solo il 50% delle ovulazioni delle donne avvengono tra il 12° e il 16° giorno.

Il rimanente può verificarsi prima o dopo questo intervallo (Baird DD et Al. Epidemiology 1995; 6 547-550). Inoltre, l’ovulazione si verifica il 14° giorno in un ciclo di 28 giorni soltanto nel 12% dei casi. Quindi, nell’88% dei casi l’ovulazione può accadere in altri momenti.

Ciò vuol dire che non è possibile stabilire a priori e con estrema esattezza la data dell’ovulazione perché può variare e anche di molto, da donna a donna e da ciclo a ciclo.

Quanto tempo sopravvivono gli spermatozoi?

Gli spermatozoi possono sopravvivere all’interno del corpo femminile fino a 5 giorni

Ciò significa che i giorni fertili e quindi a rischio di gravidanza indesiderata sono ancora di più e che potresti essere fertile anche durante la fase delle mestruazioni o immediatamente dopo. 

Quindi, se un rapporto non protetto è avvenuto fino a 4-5 giorni prima dell’ovulazione, gli spermatozoi potrebbero essere già lì, pronti a fecondare l’ovulo rilasciato.

Adesso sai tutto sull’ovulazione

L'ovulazione è un processo che segna il momento in cui un ovulo maturo viene rilasciato dall'ovaio, pronto per essere fecondato. 

Tuttavia, non si tratta solo di un istante nel ciclo mestruale, ma piuttosto di un periodo fertile che può estendersi per diversi giorni.

Questo significa che la tua finestra fertile potrebbe essere più ampia di quanto pensassi, e che è importante imparare a riconoscere i segnali del tuo corpo, per capire se stai ovulando.

Tuttavia, calcolare con precisione la data dell'ovulazione può rivelarsi un compito davvero difficile, poiché i cicli variano da donna a donna e da ciclo a ciclo. 

Se sei interessata a capire più a fondo il mondo dell'ovulazione e della fertilità femminile, leggi anche gli altri articoli del blog!

articolo a cura di

Giulia Rossi

Ginecologa

Giulia Rossi

La Dott.ssa Giulia Rossi, ginecologa, è specializzata nella diagnosi e nel trattamento delle infezioni sessualmente trasmissibili, dedicandosi con passione alla salute femminile.