Coito interrotto

coito interrottoIl coito interrotto non è un metodo contraccettivo e ha un’altissima percentuale di fallimento

Il coito interrotto consiste nell’interruzione del rapporto prima che avvenga l’orgasmo maschile e l’eiaculazione, cioè prima che lo sperma fuoriesca dal pene. Per rendere vincente questo metodo bisognerebbe che l’uomo avesse un perfetto autocontrollo durante il rapporto per potersi ritirare al momento giusto ed eiaculare fuori della vagina. Comunque prima dell’eiaculazione fuoriescono delle gocce di liquido che potrebbero contenere spermatozoi. Inoltre, a differenza di quello che pensano gli uomini, al momento dell’eiaculazione non è sempre facile il controllo del proprio corpo

Ti consigliamo quindi di scegliere un metodo contraccettivo affidabile. Per una panoramica sui metodi contraccettivi puoi cercare il tuo contraccettivo nella pagina scegli il tuo contraccettivo.

Se hai dei dubbi e pensi di essere a rischio di gravidanza indesiderata, puoi sempre ricorrere alla pillola del giorno dopo. La pillola del giorno dopo è un contraccettivo d’emergenza, che si usa quando si teme che il metodo contraccettivo scelto non sia stato efficace o non abbai funzionato correttamente.

Dal 10 ottobre 2020 in Italia è possibile acquistare la pillola del giorno dopo più efficace, direttamente in farmacia o parafarmacia senza ricetta, sia se si è maggiorenni che minorenni.

Dal 4 marzo 2016, l’acquisto senza ricetta della vecchia pillola a base di Levonorgestrel è possibile solo per le donne maggiorenni. Le ragazze minorenni, invece, devono avere la prescrizione del medico.

Se hai dei dubbi e pensi di essere a rischio di gravidanza indesiderata puoi verificarlo in pochi clic su  appmettiche.it un servizio di risposta statistico a cura di SMIC Società medica italiana per la contraccezione 

Redazione Mettiche

Ultimo aggiornamento: 12 ottobre 2020

Voto Medio Utenti (4/5)