Acquisto dei farmaci online

Le pillole stanno diventando sempre più “digitali”: l’acquisto di farmaci online è in costante aumento. Quali possiamo acquistare? Come evitare le truffe?

Oggi siamo abituati ad acquistare qualsiasi prodotto con il nostro smartphone, seduti sul nostro divano, ricevendolo comodamente a casa. Negli anni sono  aumentate sempre di più le persone che decidono di acquistare online anche i farmaci. Chi compra online i farmaci, però, deve imparare a distinguere le buone occasioni dalle truffe.

Acquisto dei farmaci online-Cosa posso acquistare?

Il settore della vendita dei farmaci è molto particolare per via delle sue logiche e normative specifiche. Il commercio online dei farmaci è regolamentato sotto moltissimi aspetti: l’obiettivo è quello di garantire la massima sicurezza ai consumatori, controllando tutta la filiera, dalla produzione alla vendita, per evitare il pericolo della contraffazione.

Per legge è permessa la vendita online di farmaci che riportano la sigla SOP (Senza obbligo di prescrizione), come l’acido acetilsalicilico e il paracetamolo.

Ma anche dei medicinali OTC, cioè i cosiddetti “farmaci da banco”, e dei prodotti di libera vendita come gli integratori e i collutori. È vietato invece vendere e acquistare medicinali che hanno bisogno di ricetta medica.

Qualora ci fosse la necessità di ricorrere a un farmaco già disponibile negli altri Stati europei ma non in Italia, il medico deve attivare una procedura burocratica particolare che non prevede lo shopping online. Il contatto con la farmacia estera deve essere di persona oppure per telefono. La ricetta va inviata per email o per posta e viene allegata al farmaco in caso di consegna a domicilio.

Acquisto dei farmaci online- Come evitare le truffe?

Le truffe sono sempre in agguato e bisogna sapere cosa si può acquistare senza infrangere la legge e imparare a scegliere i siti giusti.  A metterci in guardia per prima contro il rischio legato all’acquisto di farmaci online è stata la Food and Drug Administration (l’ente regolatorio statunitense).

Ecco i 5 campanelli d’allarme di fronte ai quali insospettirsi quando si fa un acquisto di farmaci online:

  1. invio di farmaci senza indicazioni sull’origine;
  2. spedizione di un prodotto diverso da quello richiesto;
  3. assenza di riferimenti per contattare gli amministratori del sito;
  4. disponibilità di un prodotto a prezzi più bassi rispetto a quelli delle farmacie;
  5. possibilità di acquistare farmaci che necessitano della prescrizione senza di essa.

Fonti:

Fondazione Veronesi

Donna Moderna

Redazione Mettiche

Ultimo aggiornamento: 2 aprile 2019

Voto Medio Utenti (4.5/5)