Orgasmo e anorgasmia

Orgasmo

L’ orgasmo può essere definito come una serie di reazioni neuro muscolari che corrispondono al culmine dell’eccitazione sessuale.

L’ orgasmo nell’uomo si manifesta in modo più eclatante con l’eiaculazione, nella donna sono le contrazioni vaginali e quello che ormai è conosciuto come squirting ovvero l’eiaculazione femminile.

In entrambi i sessi l’orgasmo si manifesta con alcune reazioni involontarie come spasmi muscolari ed emissioni vocali.

L’orgasmo maschile è caratterizzato da contrazioni che coinvolgono anche altri organi come la prostata e l’uretra, che “pompano” lo sperma durante l’eiaculazione. Il processo di eiaculazione ha una durata che può variare dai 3 ai 10 secondi provocando una sensazione di piacere intenso. Diversamente da quando può sembrare l’orgasmo maschile coinvolge tutto l’organismo. Terminato l’orgasmo nell’uomo si verifica un periodo refrattario che può durare da pochi minuti a qualche ora.

L’orgasmo femminile è prevalentemente clitorideo (come hanno ampiamente dimostrato gli studi di Master e Johnson) e si raggiunge tramite stimolazione della clitoride che può essere stimolata sia direttamente che indirettamente attraverso la pressione del corpo del partner. Può essere definito vaginale o indiretto quando attraverso la penetrazione vengono stimolate le radici o i bulbi interni della clitoride.

La donna non ha un periodo refrattario così come è presente nell’uomo, al contrario molte donne possono avere orgasmi multipli se stimolate anche dopo il raggiungimento del primo orgasmo.

Con il termine anorgasmia invece si definisce l’incapacità di raggiungere l’orgasmo, tale incapacità può dipendere sia da fattori esterni come alcool, droghe e farmaci che da fattori di natura psicologica; condizione, questa, più frequente nelle donne che negli uomini, nei quali si verifica più spesso un’anorgasmia occasionale.
Esistono ovviamente anche ragioni organiche, in presenza di disturbi dell’apparato genitale, lesioni del midollo spinale o amputazioni o pratiche di infibulazione.

L’anorgasmia viene spesso confusa con la frigidità che è invece la difficoltà di abbandonarsi al piacere sessuale.

Share

L'iniziativa mettiche è un progetto di SMIC Società Medica Italiana per la Contraccezione, tutti i diritti sono riservati.