Fare l’amore senza amore…

fare l'amore senza amore

È possibile fare l’amore senza amore?
Mi pare una domanda retorica, una contraddizione in termini. Il significato della parola amore indica uno stato d’animo cognitivo, emotivo e comportamentale che può assumere varie forme. Ma che nel rapporto a due implica certamente passione, desiderio di un’intimità fisica, sessuale ed emozionale. Ma anche condivisione sentimentale con persone che consideriamo speciali e che ci fanno sentire speciali. È connotato dalla voglia di perseguire il loro bene, la loro felicità. Ed è poi caratterizzato da complicità nel legame che si crea tra persone le cui vite sono intensamente e profondamente intrecciate. E che hanno un reciproco attaccamento ed affidamento.

Non si può parlare di fare l’ amore…

Se questo aspetto emotivo sentimentale manca, si può fare sesso con reciproca soddisfazione ma non penso si possa parlare di fare l’amore.
Per il genere maschile il sesso è stato per secoli un modo per divertirsi, rilassarsi. Esprimere le prerogative del ruolo, esercitare il potere. Vantarsi con gli amici e un’ infinità di altre cose che niente hanno a che fare con l’amore.
Ma anche il genere femminile, dopo la rivoluzione femminista, ha rivendicato il diritto ad una vita sessuale svincolata lai legami istituzionali. O semplicemente sentimentali.
Non si può quindi farne una questione di genere, ma solamente una questione di scelta.

Indipendentemente dal fatto di essere uomo o donna, eterosessuali o omosessuali, si può preferire un piacere momentaneo, immediatamente fruibile senza nessuna implicazione emotiva e sentimentale. Oppure si può dare all’intimità fisica e sessuale un significato di dono reciproco riservato a legami speciali che coinvolgono tutto il nostro essere e non solo il corpo.
Si può scegliere tra fare sesso e fare l’amore, e voi cosa ne pensate?

Voto medio utenti

Share

L'iniziativa mettiche è un progetto di SMIC Società Medica Italiana per la Contraccezione, tutti i diritti sono riservati.

Fare l'amore senza amore...è possibile? - Mettiche

Fare l’amore senza amore…

fare l'amore senza amore

È possibile fare l’amore senza amore?
Mi pare una domanda retorica, una contraddizione in termini. Il significato della parola amore indica uno stato d’animo cognitivo, emotivo e comportamentale che può assumere varie forme. Ma che nel rapporto a due implica certamente passione, desiderio di un’intimità fisica, sessuale ed emozionale. Ma anche condivisione sentimentale con persone che consideriamo speciali e che ci fanno sentire speciali. È connotato dalla voglia di perseguire il loro bene, la loro felicità. Ed è poi caratterizzato da complicità nel legame che si crea tra persone le cui vite sono intensamente e profondamente intrecciate. E che hanno un reciproco attaccamento ed affidamento.

Non si può parlare di fare l’ amore…

Se questo aspetto emotivo sentimentale manca, si può fare sesso con reciproca soddisfazione ma non penso si possa parlare di fare l’amore.
Per il genere maschile il sesso è stato per secoli un modo per divertirsi, rilassarsi. Esprimere le prerogative del ruolo, esercitare il potere. Vantarsi con gli amici e un’ infinità di altre cose che niente hanno a che fare con l’amore.
Ma anche il genere femminile, dopo la rivoluzione femminista, ha rivendicato il diritto ad una vita sessuale svincolata lai legami istituzionali. O semplicemente sentimentali.
Non si può quindi farne una questione di genere, ma solamente una questione di scelta.

Indipendentemente dal fatto di essere uomo o donna, eterosessuali o omosessuali, si può preferire un piacere momentaneo, immediatamente fruibile senza nessuna implicazione emotiva e sentimentale. Oppure si può dare all’intimità fisica e sessuale un significato di dono reciproco riservato a legami speciali che coinvolgono tutto il nostro essere e non solo il corpo.
Si può scegliere tra fare sesso e fare l’amore, e voi cosa ne pensate?

Voto medio utenti

Share

L'iniziativa mettiche è un progetto di SMIC Società Medica Italiana per la Contraccezione, tutti i diritti sono riservati.