Dal cibo un aiuto naturale per l’eros

eros e cibo

Binomio antico quanto il mondo è quello che lega eros e cibo. In effetti certi cibi costituiscono un aiuto naturale per migliorare desiderio e performance sessuale.

Eros e cibo, quali cibi scegliere?

In natura esistono spezie, bevande e cibi che vengono comunemente definiti “afrodisiaci”. Cibi capaci, cioè, di rinvigorire o esaltare il desiderio sessuale. L’efficacia “terapeutica” non è stata mai scientificamente provata anche se è certo che alcuni cibi o spezie contengono sostanze con proprietà stimolanti.

Dal punto di vista scientifico il legame tra cibo e sessualità è dato da un ormone VIP (Vasoactive Intestinal Polypeptide), che provoca la vasodilatazione dei corpi cavernosi dei genitali.

Tra gli altri ormoni dell’amore vi sono l’androstendiolo, e ancora la feniletilamina e la teobromina, che ritroviamo nel formaggio e nel cioccolato. E che viene prodotto dal cervello nella fase dell’innamoramento. Aglio e cipolla hanno proprietà fluidificanti, ma certamente non sono sapori “al bacio”. Peperoncino, ottimo vasodilatatore, prezzemolo, basilico, sedano e zenzero stimolano la circolazione. La rucola è citata da Ovidio nell’Ars Amatoria.

Per aumentare il desiderio sessuale in entrambi i sessi condire con lo zafferano. Per le femminucce usare salvia con azione antispastica. E coriandolo con effetto euforizzante. E ancora aroma di vaniglia che evoca atmosfere sensuali dell’antico oriente. Per finire, fragole e champagne (l’alcool in modeste quantità ha effetto disinibente). E allora ABRACADABRA e il gioco è fatto!!

Eros e cibo, l’importanza dell’atmosfera

Ma per “riscaldare” i sensi per un nuovo incontro o con un partner già collaudato occorre qualcosa in più del cioccolato al peperoncino! Infatti al di là della chimica degli alimenti e della memoria olfattiva del nostro cervello, sono le atmosfere che contribuiscono all’ars amatoria. E quale è la ricetta delle ricette?

Nel piacevole gioco della seduzione in cucina è lasciare spazio alla danza gestuale del ”annusarsi” e del “assaggiare” i cibi reciprocamente. Uniti ad un buon ingrediente rappresentato dalla musica di sottofondo. Tutti i sensi così sono investiti piacevolmente. Altro ingrediente da usare in quantità abbondante è il tempo. Il tutto va condito con un pizzico di creatività! Infatti come ben sa Kate (Catherine Zeta-Jones) la chef del film “Sapori e Dissapori” “…sono le ricette che uno si inventa che funzionano meglio di tutte”!! … e Buona cottura!!

Eros e cibo, le sostanze “killer”

Da non dimenticare che esistono anche le sostanze killer del sesso. Come l’alcool in quantità elevate, il fumo e le droghe. Inoltre anche una alimentazione scorretta può compromettere un incontro galante. Attenti a non trovarvi nei panni di Ben Stiller dopo una cena sostanziosa e “piccante” come nel film “E alla fine arriva Polly”, dove la porta del bathroom a dividere il testosterone alias “bollori” del protagonista dalla bella Jennifer Aniston durante il loro 1° appuntamento.

Voto medio utenti

 

Share