Come scegliere il preservativo giusto?

Il preservativo è l’unico metodo di barriera che ti protegge dalle malattie sessualmente trasmissibili, come l’HIV. Ecco come scegliere il preservativo giusto per te.

Scegliere il preservativo giusto è fondamentale per sentirti a tuo agio durante il rapporto e per proteggerti dalle malattie sessualmente trasmissibili, come l’HIV. Un preservativo troppo largo, oltre a risultare scomodo, può sfilarsi durante il rapporto sessuale e provocare la fuoriuscita dello sperma. Mentre un preservativo troppo stretto può essere fastidioso durante la penetrazione. Oggi in commercio vi sono preservativi di diversa lunghezza, larghezza e spessore. E ognuno può scegliere il preservativo più adatto a sé.

Come scegliere il preservativo giusto? Innanzitutto, prendi le misure.

Scegliere la taglia giusta di preservativo ti assicurerà di indossarlo al meglio per far sì che svolga al meglio la sua funzione. La misura importante da considerare è soprattutto il diametro del pene. La lunghezza, invece, ha poco rilevanza, in quanto nei preservativi è standard e varia di poco tra le diverse taglie.

Per scoprire la tua taglia, misura in millimetri la circonferenza del pene in erezione e segnatela. Con questa misura, che sulle confezioni di preservativi corrisponde a una determinata “larghezza nominale”, potrai andare alla ricerca del preservativo  giusto per te.

Come scegliere il preservativo giusto? Scegli la tua taglia.

Ecco una tabella che ti aiuta a scegliere la taglia di preservativo più adatta a te.

Circonferenza del pene                 Larghezza nominale            Taglia  da scegliere

70 – 90 mm                                        47 – 49 mm                                        XS

90 – 105 mm                                      49 – 52 mm                                         S

105 – 120 mm                                    52 – 54 mm                                         M

120 – 135 mm                                    54 – 56 mm                                         L

135 – 150 mm                                    56 – 60 mm                                         XL

150 – 170 mm                                    60 – 64 mm e più                              XXL

Come scegliere il preservativo giusto? Ce n’è per tutti i gusti!

Per chi è allergico al lattice, esistono preservativi anallergici in poliuretano, capaci di garantire lo stesso standard di sicurezza. Una volta scelta la taglia e il materiale del preservativo, puoi divertirti a testare le diverse tipologie in commercio. Oggi i preservativi sono proprio come il gelato, ce n’è per tutti i gusti!

I preservativi, oggi, sono pensati, oltre che per la loro funzione protettiva, anche per essere un piacevole stimolo sessuale per la coppia.

Esistono preservativi di diverso colore e aromatizzati ai diversi gusti. Vi sono poi preservativi con un livello maggiore di lubrificazione oppure preservativi super-sottili (che danno la sensazione di non indossare nulla). Ci sono poi i preservativi “easy-fit”, anatomici e molto semplici da indossare. Con tutte queste varietà, non ci sono più scuse per non usare il preservativo!

Come scegliere il preservativo giusto? Cose da ricordare.

Il preservativo ha una copertura contraccettiva statisticamente inferiore rispetto ai contraccettivi ormonali come la pillola, soprattutto se non viene utilizzato correttamente.

Ricorda: se il preservativo è stato indossato a rapporto già iniziato, si è sfilato o si è rotto e pensi di avere bisogno della pillola del giorno dopo, scarica l’app per Android o per iOS o scrivi al prof. Arisi

Redazione Mettiche

Ultimo aggiornamento: 21 febbraio 2018

Voto Medio Utenti (4.5/5)